I Medici dello Studio:  da sinistra il Prof Stefano Faenza, la Dottoressa Frabetti, la infermiera e segretaria Marianna e il prof Alessandro Faenza

Malattie Circolatorie

Delle Arterie: ovvero della Circolazione “di Andata” dal Cuore ai Tessuti

 

Sono malattie di tutte le arterie dell’organismo danno Sintomi solo quando diventano abbastanza gravi e possono interessare le arterie che portano sangue:

 

Al Cervello: Ictus
Alle arterie del Cuore: Infarto
Alle arterie Renali o Intestinali: Ischemia Viscerale
Alle arterie degli arti inferiori: Claudicatio e Gangrena

Possono essere gravi in un organo o nell’altro: spesso prima in un organo poi negli altri

 

Delle Vene: ovvero della Circolazione “di Ritorno”

 

Praticamente interessano solo le vene degli arti inferiori e sono le Varici che possono essere “Essenziali” “Ereditarie” oppure conseguenza di una Trombosi Venosa Profonda, “Flebite” Clinicamente possono essere forme lievi , “Estetiche” ma anche forme gravi con Ulcere aperte da anni.
E’ però sempre possibile curarle anche in età avanzata con rilevanti problemi generali   eliminando le varici con le uniche due tecniche realmente efficaci in mani esperte:
Chirurgia e Scleroterapia fino a Guarirle o renderle Asintomatiche

Share by: